3 rimedi naturali per limitare gli effetti di un eccessivo consumo di alcool

Sebbene il consumo di alcool sia caldamente sconsigliato da medici e specialisti per via delle numerose ripercussioni che tale abuso ha sull’organismo, è inevitabile che, in situazioni particolari come una festa o una celebrazione, possa capitare di “alzare un po’ il gomito”.

Nausea, capogiri, senso di instabilità e mal di stomaco, sono solo alcuni degli spiacevoli effetti collaterali di una serata particolarmente “allegra”.

Come è possibile alleviare questi fastidi senza dover aspettare troppo tempo?

Vediamo insieme quali sono le tecniche più efficaci da attuare in questi casi.

Carbone attivo: c’è un motivo per cui questo particolare prodotto viene utilizzato in pronto soccorso in caso di intossicazione. Si tratta di un rimedio economico acquistabile presso le farmacie e, in molti casi, anche presso i centri commerciali più forniti.

Il carbone attivo funge da “spugna” in grado di assorbire tutti i tipi di “spazzatura” presenti all’interno del sistema digerente. Assumere una capsula di carbone attivo in caso di eccessiva assunzione di alcolici, può aiutare ad alleviare i postumi. Un consiglio : non assumete il carbone attivo insieme ad altri tipi di farmaci o integratori.

Asparagi: recenti studi hanno dimostrato che l’asparago contiene un composto che protegge il fegato e le cellule epatiche dagli effetti tossici dell’alcool.

Questo alimento naturale ha proprietà anti- infiammatorie e diuretiche. Tra gli altri alimenti che possono aiutare ad affrontare i postumi di una sbronza, ci sono anche l’uovo (per via della cisteina in esso contenuta) e il sale dell’Himalaya, ottimo se disciolto in acqua per una rapida sostituzione degli elettroliti.

Benadryl: questo particolare rimedio potrà sembrare strano e inusuale, ma, a quanto pare, i suoi effetti benefici per quanto riguarda l’eccessiva assunzione di alcool sono stati ampiamente dimostrati. Il Benadryl è un farmaco antistaminico utilizzato comunemente per combattere i sintomi legati alle allergie di tipo stagionale (pollini).

Assumere una compressa di Benadryl dopo una sbronza, sembra contribuisca ad alleviare disturbi come il mal di testa.

Precedente 5 vitamine efficaci nel trattamento del morbo di Crohn

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.