4 rimedi naturali per curare le allergie primaverili

Ogni anno, con l’arrivo della primavera, milioni di persone in tutto il mondo riferisce disturbi legati alla allergie. La sintomatologia più comune comprende fastidi quali raffreddore persistente, eruzioni cutanee più o meno gravi, mancanza di respiro e infiammazioni della congiuntiva.

Esistono in commercio molti farmaci per alleviare i sintomi derivanti dalle allergie stagionali e, spesso, si tratta di prodotti vendibili senza ricetta e a prezzo decisamente contenuto.

Naturalmente, come ogni farmaco, anche gli anti allergici hanno degli spiacevoli effetti collaterali, quali sonnolenza, mal di testa e perdita di appetito.

Se quest’anno volete provare a combattere le allergie in maniera naturale, allora fareste meglio a leggere il seguito di questo articolo.
Aglio : diversi studi clinici hanno dimostrato come la quercetina, un composto naturale che si trova in aglio e cipolla, abbia la capacità di imitare l’effetto antistaminico di alcuni farmaci. Se aggiunto alla dieta, l’aglio è in grado di ostacolare l’insorgenza delle fastidiose allergie primaverili.

Pepe di cayenna : esattamente come l’aglio, anche il pepe di cayenna contiene la quercetina, ma questa spezia ha dalla sua anche il fatto di essere un ottimo anti infiammatorio in grado di alleviare le irritazioni naso faringee tipiche delle più comuni forme allergiche.

Timo : questa erba è un espettorante naturale efficace che può alleviare la produzione di catarro durante l’insorgenza di allergie primaverili. Ha anche elevate proprietà antimicrobiche che aiutano a combattere le infezioni causate dal catarro. Per sperimentare i suoi benefici, bevete un tè a base di timo fresco due volte al giorno.

Bacche di sambuco : questo frutto ha altissime concentrazioni di antiossidanti e fitonutrienti che possono avere dei benefici non indifferenti nel trattamento di allergie e di alcune forme influenzali. Le bacche di sambuco non sono solo in grado di rafforzare il sistema immunitario, ma anche di rendere più veloce il recupero dello stato di salute in seguito ad un malanno da freddo.

Precedente 4 segreti per avere denti più bianchi Successivo Curare il mal d'orecchi con i rimedi naturali

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.