Come guarire l’herpes zoster in maniera naturale

L’herpes zoster è un focolaio secondario del virus che causa la varicella. La sua insorgenza può verificarsi anche decenni dopo l’ infezione iniziale e, solitamente, risulta meno grave della patologia primaria.

Si tratta di un virus piuttosto subdolo che colpisce ogni volta che il sistema immunitario risulta particolarmente compromesso.
Coloro che non hanno mai contratto la varicella sono a rischio di contrarla da persone affette da herpes zoster.

Solitamente, l’herpes zoster viene trattata con antidolorifici e creme per uso topico che, spesso, riescono solo ad alleviare momentaneamente il senso di bruciore.

Esistono, però, dei trattamenti naturali in grado di curare la patologia in questione in maniera decisamente meno invasiva e più “olistica”.

Il corretto rapporto tra due ormoni presenti all’interno del corpo umano, l’arginina e la lisina, può impedire al virus dell’herpes zoster di attecchire e, quindi, di proliferare.
E’ necessario, a tale proposito, che la quantità di lisina sia sempre superiore a quella di arginina.

Tali amminoacidi, vengono assunti attraverso gli alimenti; è opportuno, dunque, conoscere quali sono i cibi a più alto contenuto di lisina, in modo da poterne assumere quantità sufficienti per debellare il virus.
Considerate che una manciata di noccioline è sufficiente per spostare la bilancia a favore dell’arginina, quindi una dieta attentamente pianificata è fondamentale per un veloce recupero.

La lisina si trova in alimenti come :

• carne
• pesce
• yogurt
• formaggio
• latte
• uova
• mele
• pere
• albicocche
• asparagi
• pomodori
Per quanto riguarda i dolori derivanti dall’herpes zoster, è possibile osservare il seguente accorgimento :

• cospargerete le lesioni con pepe di Cayenna in polvere e copritele con un panno che avrete precedentemente imbevuto in aceto di sidro di mele. A questo punto, poggiate sul panno una borsa dell’acqua calda o un’altra fonte di calore. Questa procedura è in grado di ridurre drasticamente i tempi di recupero se ripetuta regolarmente fino alla scomparsa dei sintomi.

Precedente Donne e musica Successivo 4 segreti per avere denti più bianchi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.